skip to Main Content

Skoda Vision X, il primo SUV ibrido a metano?

Via Tom’s Hardware |


Skoda ha anticipato il concept che mostrerà in anteprima al Salone di Ginevra e che, se dovesse davvero vedere la luce, potrebbe rivoluzionare la mobilità, soprattutto cittadina. Skoda Vision X infatti sarebbe il primo SUV 4×4 a montare un doppio motore, a metano ed elettrico. Il primo trasmetterebbe il movimento alle ruote anteriori, mentre il secondo a quelle posteriori, realizzando così anche una trazione 4×4 senza albero di trasmissione.

Si tratterebbe dunque di un’auto rivoluzionaria, che abbinerebbe emissioni contenutissime (parliamo di soli 89 grammi di CO2 al chilometro) a caratteristiche tecnologiche di eccellenza.

L’unità principale dovrebbe essere il noto 1.5 TSI da 130 CV, alimentato a metano e con le bombole disposte una sotto il divano posteriore e l’altra dietro le ruote posteriori. Ad affiancarlo come detto un motore elettrico da 20Kw alimentato da batterie al litio da 48 V.

Il motore elettrico come detto controllerebbe solo l’assale posteriore, intervenendo solo quando necessario, sia per far diminuire i consumi in città garantendo un’autonomia di 2 chilometri, sia per migliorare la trazione fuoristrada. Skoda parla di un’autonomia superiore a 650 chilometri, che sarebbe ulteriormente espandibile, in quanto come tutti i motori a metano può essere alimentato anche a benzina, tramite il serbatoio di emergenza presente a bordo. Niente male anche le prestazioni, con una velocità di punta di 200 km orari e un’accelerazione da 0 a 100 km in 9,3 secondi.

https://www.tomshw.it/skoda-vision-x-primo-suv-ibrido-metano-91920

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top