skip to Main Content

Si presenta la Sion, tutta pannelli solari

Via Vaielettrico |


E’ iniziato sabato 10 marzo allo Stadio dei Marmi di Roma il Tour italiano della Sion. La produce Sono Motors, una start-up nata da tre giovani di Monaco di Baviera: Jona Christians, Navina Pernsteiner e Laurin Hahn. L’obiettivo è presentare a potenziali clienti il brand e l’auto elettrica e solare.

Promette un’autonomia di 250 km

La Sion è ricoperta da 330 celle solariLa Sion, secondo i tre giovani bavaresi, è capace di un’autonomia di 250 km ed è dotata di 330 celle solari integrate, che convertono l’energia immagazzinata. Sarebbe dunque la prima vettura fotovoltaica che permette di percorrere fino a 30 chilometri al giorno con la sola ricarica tramite energia solare. Usiamo il condizionale perché occorrono, come sempre, test indipendenti che attestino quanto affermato. Finora le Case auto che hanno sperimentato l’uso del solare per produrre energia per alimentare parzialmente le auto hanno definito l’esperimento non conveniente. Il prezzo dell’auto, dotata di 5 posti, è di 16 mila euro, esclusa la batteria, noleggiabile a un canone mensile oppure acquistabile a meno di 4 mila euro. In pratica lo stesso approccio usato dalla Renault per la Zoe.

Un tour per raccogliere prenotazioni

La Sono Motors  ha annunciato di avere quasi raggiunto ordini per 5mila esemplari, prima di lanciare la produzione definitiva nell’estate 2019. L’organizzazione di un Tour europeo lo scorso anno, ha consentito di raccogliere buona parte di questi ordini. Il Tour 2017 è partito da Monaco di Baviera con due vetture e ha visto lo staff Sono Motors visitare nell’arco di sei mesi dodici città in sei nazioni. Toccando  Germania, Belgio, Olanda, Francia, Austria, Svizzera.

continua…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top