skip to Main Content

Quaranta colonnine per la Martesana

Via Vaielettrico |


SMARTesana: è stato battezzato così il progetto che mira a sviluppare la mobilità elettrica nei 29 comuni dell’area Adda Martesana, a Est di Milano.

Lo ha lanciato la multiutility COGESER, gruppo con sede a Melzo (Mi) nato nel 1986 e controllato dagli otto comuni di Melzo, Pioltello, Gorgonzola, Inzago, Bellinzago Lombardo, Vignate, Liscate e Truccazzano. Il primo obiettivo sarà dotare il territorio che collega l’area metropolitana milanese con Bergamo e Brescia di almeno 40 stazioni di ricarica per auto, moto e quadricicli elettrici. Partner del progetto sarà il gruppo energetico svizzero Alpiq Energia, con la sua controllata italiana. Le stazioni saranno collocate su suolo pubblico (circa 35 metri quadrati) messo a disposizione dalle amministrazioni locali che a loro volta avranno agevolazioni nell’alimentazione delle proprie flotte elettriche.

Marco Pisoni amministratore unico di COGESER e il capo e-mobility di Alpiq Massimo Sabbioneda,

Ogni stazione disporrà di quattro postazioni, due per auto e due per motocicli e quadricicli, rispettivamente a 22 e 3,7 kW. Saranno colonnine intelligenti, in grado di essere interoperabili dai clienti di 300 diversi operatori europei e, grazie al sistema Alpiq basato sulla piattaforma mobile app ‘Italy easy4you’, non solo potranno essere geolocalizzati su tutte le mappe internazionali, saranno prenotabili da remoto ma soprattutto consentiranno l’accesso e il pagamento delle ricariche a tutti gli automobilisti di veicoli elettrici, anche a quelli provenienti da Paesi esteri o addirittura senza alcun contratto con provider di mobilità.

Le prime colonnine saranno installate entro l’anno e l’intera infrastruttura sarà completata entro il 2020. E’ stata dimensionata sulla base di previsioni che quantificano in una forchetta fra 330 e 650 unità le vetture elettriche in circolazione nell’area per quella data. Alpiq, che si occupa di mobilità elettrica dal 2011 ed ha già al suo attivo l’installazione e la gestione di 2.300 punti di ricarica, garantisce la progettazione e il supporto tecnico per il corretto funzionamento della rete.

L’articolo Quaranta colonnine per la Martesana proviene da Vaielettrico.


continua…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top