skip to Main Content

MC Corse, il bolide e-bike secondo Maserati

Via Vaielettrico |


Maserati con Diavelo, azienda leader nel design moderno delle e-bike, sforna una due ruote rivoluzionaria. La MC Corse è un bolide dal cuore elettrico destinato a cambiare il mondo delle e-bike. Ma anche a far discutere. Nel frattempo si aggiudica il premio internazionale If design award 2018. Il 9 marzo consegna a Monaco di Baviera.

Dalla collaborazione tra Maserati e l’azienda di biciclette a pedalata assistita Diavelo nasce MC Corse. Le due società hanno disegnato e progettato una e-bike dropbar dal design moderno ed elegante. Il lavoro chiamato Maserati Mc Corse è stato giudicato vincente e riceverà l’If Design award 2018. Parliamo di uno dei premi più prestigiosi nel mondo delle progettazioni industriali con una giuria formata da 63 membri. Tutti professionisti del settore indipendenti e preparati, che hanno scelto il design «unico e innovativo di Mc Corse. In competizione c’erano oltre 6.400 candidati provenienti da 54 paesi di tutto il mondo. I premi verranno consegnati a Monaco di Baviera il 9 marzo prossimo.

La nuova creatura Maserati e Diavelo rientra nel filone di quelle bici che riescono a ospitare un motore e una batteria in modo così elegante che anche un occhio allenato avrebbe difficoltà a individuarli. Infatti non ci sono blocchetti in evidenza o luci led che appaiono all’esterno, facendola sembrare una bici normale.  Eppure non tutti sono stati d’accordo con i giurati di Monaco.

La e-bike che ricorda una fuoriserie

I colori e il nome delle e-bike richiamano le supercar MC12 e Granturismo di Maserati. Sul sito della casa nata a Bologna e oggi con sede a Modena, la e-bike monstre sarà disponibile a breve per l’acquisto diretto. Prezzo top secret, ma di sicuro sarà alto.

La collezione è composta da due linee. La serie Maserati MC e la serie Maserati V8. Tecnologia, prestazioni, materiali e dettagli raffinati e sportivi sono le caratteristiche principali della prima e-bike da corsa e la prima e-bike da trekking sportivo. La linea MC comprende 3 modelli: MC limited edition, MC Corse e MC Stradale. Tutti e 3 basati sul telaio in carbonio e-racing stradale. Assemblato con diversi pacchetti di specifiche. Motorizzato con il midmotor ad alta coppia altamente innovativo del produttore tedesco.

La linea V8 includerà a sua volta due modelli. Il trekking V8 e il trail V8. Entrambi realizzati su un telaio in lega di alluminio. Motorizzato dalla linea CX performance Bosch e dalla batteria Bosch Powertube 500. La collezione di e-bike Maserati sarà disponibile da maggio 2018 nei migliori negozi di biciclette.

Il ventre della MC Race racchiude il sistema a motore centrale, come detto, Fazua Evation. Mentre da alcune indiscrezioni sappiamo che monta alcuni componenti di Zipp e Sram. «La distribuzione del peso è perfetta con la batteria e il motore posizionati appena sopra il movimento centrale», dicono da Diavelo ha raccontato a Diavelo. «Questa e-bike appartiene a una categoria di biciclette elettriche sportive di nuova creazione», hanno concluso.

Un partner di alto livello

Diavelo è un marchio di biciclette elettriche nonché una società di sviluppo tecnologico che lavora per i marchi di alta gamma. Tanto nell’industria automobilistica quanto nel settore delle biciclette e dei veicoli elettrici leggeri in genere. Infatti nel suo catalogo di e-bike trovano posto modelli studiati appositamente per Bosch. Nelle varie versioni city, trai e trekking, quindi con settaggi studiati per la strada e per il fuori strada. Ma allo stesso tempo sono in piedi collaborazioni con motori meno conosciuti ma ugualmente performanti come Bafang e Brose.

L’articolo MC Corse, il bolide e-bike secondo Maserati proviene da Vaielettrico.

https://www.vaielettrico.it/mc-corse-bolide-bike-secondo-maserati/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top