skip to Main Content

L’Europa finanzierà la sua prima gigafactory di batterie

Via QualEnergia | Mobilità |


Redazione QualEnergia.it
In arrivo 52,5 milioni di euro dalla Banca europea per gli investimenti: così l’azienda svedese Northvolt potrà cominciare a costruire l’impianto dimostrativo in Scandinavia, per poi produrre accumulatori al litio su vasta scala. Sfide e incognite di un mercato in crescita ma per ora dominato da pochi marchi asiatici e americani.
Immagine Banner:

L’ambizione è notevole, anche se stavolta non riguarda Elon Musk e i suoi viaggi spaziali, bensì il progetto lanciato da un ex manager di Tesla, Peter Carlsson, ora amministratore delegato dell’azienda svedese Northvolt: costruire la più grande fabbrica europea di batterie al litio per l’energia e i trasporti, in grado di competere con i colossi stranieri del settore.

Contenuto Riservato

Riservato:
OFF

Contenuto a Pagamento

A Pagamento:
Contenuto a Pagamento
Collegamento:
http://ift.tt/2HvXSLq

leggi tutto

https://ns3045334.ip-188-165-208.eu/articoli/20180213-l%E2%80%99europa-finanziera-la-sua-prima-gigafactory-di-batterie-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top