skip to Main Content

Il SUV Ferrari costringe Marchionne ad ibridizzare il Cavallino Rampante

Via GreenMotorsport |


Al Salone di Ginevra 2018 Sergio Marchione ha rilasciato dichiarazioni molto interessanti. Oltre a ribadire di fatto la “morte” del diesel, l’Amministratore Delegato di Fiat Chrysler ha parlato anche dei piani di sviluppo della Ferrari. Marchionne ha dichiarato che entro la metà del 2019 della prima Ferrari ibrida. Anzi, per essere precisi sarebbe la seconda Ferrari ibrida perché la prima è stata LaFerrari. Stando a quanto dichiarato dall’A.D. sarebbero in fase di sviluppo già i prototipi.

La Ferrari molto probabilmente ibridizzerà il V8 per poi utilizzarlo sul prossimo SUV. Come sappiamo il Cavallino Rampante è attualmente esente dal raggiungimento degli obiettivi in termini di emissioni di CO2, in quanto l’azienda vende meno di 10mila unità all’anno. Le Ferrari


continua…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top